Dopo la sentenza della Corte Suprema del Canada, la Algonquin First Nation rivendicherà le proprie terre originarie.

Dopo la sentenza del 26 giugno scorso della Corte Suprema del Canada, altre First Nations stanno per reclamare vasti territori come loro proprietà originaria. La pronuncia della Corte Suprema ha stravolto i principi consolidati in materia, affermando che non solo i territori su cui sorsero villaggi veri e propri, ma anche quelli usati per caccia…

Supreme Court of Canada. Tsilhqot’in Nation v. British Columbia, 2014 SCC 44

Pubblichiamo la sentenza della Supreme Court of Canada emessa oggi, 26 giugno 2014,  che rappresenta una pietra miliare nel riconoscimento dei diritti di proprietà collettiva delle popolazioni indigene. Questo il fatto: nel 1983 la Province del British Columbia concede a una ditta privata una vasta area spopolata per il taglio del legname da costruzione, tra le principali…

La Corte Suprema del Canada decide in favore della proprietà collettiva delle popolazioni aborigene.

Pochi minuti fa (alle 9:51 ora locale di Ottawa) la Corte Suprema del Canada ha deciso all’unanimità in favore di una lettura molto ampia del cd. “aboriginal title”, quindi riconoscendo la proprietà collettiva delle First Nations non solo sui terreni permanentemente o continuamente abitati in passato dalle popolazioni originarie, ma anche su quelli utilizzati saltuariamente o comunque…

La Corte Suprema del Canada decide oggi sulla proprietà ancestrale indigena

La Supreme Court of Canada dovrebbe emanare oggi, giovedì 26 giugno, il proprio verdetto a seguito di una controversia iniziata più di venticinque anni fa da alcune comunità aborigene sulla loro proprietà collettiva. Una sentenza del 2007 della stessa Corte Suprema aveva riconosciuto alle First Nations la proprietà di tutte le terre sulle quali le…